Corso e-learning - Aggiornamento per Lavoratori

Durata 6 ore

Come stabilito dall'Accordo Stato-Regioni 07/07/2016 gli aggiornamenti validi per tutti i soggetti della sicurezza possono essere fruiti tramite modalità di erogazione e-learning.

Destinatari:

Tutti i lavoratori che devono effettuare l'aggiornamento.

Finalità formative:

Fornire a tutti i lavoratori un aggiornamento quinquennale completo relativo alle misure di protezione per lavoratori in luoghi di lavoro a rischio basso. Il corso ha lo scopo sia di ottemperare agli obblighi di legge sia di trasmettere ai Lavoratori le basi per una "cultura della sicurezza sul lavoro".

Attestato di frequenza:

Ogni partecipante riceverà, previo sostenimento di un test superato con esisto positivo, un attestato con credito formativo permanente valido, ai sensi dell'Accordo Stato-Regioni 21 dicembre 2011, su tutto il territorio nazionale. La documentazione verrà tramessa, su supporto informatico, personalmente a ciascun utente che, potrà scaricare direttamente dalla piattaforma, nell'area segreteria, sia l'Attestato che il Libretto Formativo del Cittadino;

Durata complessiva del corso: 6 ore

Aggiornamento previsto: 6 ore di formazione ogni 5 anni.

Modalità di Apprendimento/Fruizione: E-Learning come definito dall'Allegato II dell'Accordo Stato Regioni del 7 luglio 2016

Contenuti del corso:

Dati relativi a infortuni

Incidenti e infortuni mancati

Guida sicura e infortuni in itinere

Sostanze Biologiche

Rischi fisici

Emergenze

Dispositivi di sicurezza

Rischi psicosociali

Alcol e Droga

Sorveglianza Sanitaria

Segnaletica

Etichettatura

Rischio chimico

Ambiente di lavoro

Meccanici generali

Cadute dall'alto

Rischio Scivolamento

Macchine

Movimentazione dei carichi

Il rischio elettrico

Tempo massimo di fruizione del corso:

Il corso prevede una durata espressa in ore. Il periodo di tempo a disposizione per concludere l'intero corso, dal momento dell'acquisto e/o ricezione delle credenziali, è di 90 giorni.

Modalità di Verifica dell'Apprendimento:

La verifica dell'apprendimento viene svolta tramite la somministrazione di test intermedi utili all'autoapprendimento, previsti per ogni unità didattica e di un test finale volto al consolidamento delle conoscenze acquisite durante lo svolgimento dell'intero corso.

Ciascun test finale prevede dalle 10 alle 30 domande a risposta multipla (ciascuna composta da almeno tre risposte alternative) in base alla tipologia di corso. L'esito finale dello stesso è considerato positivo se si risponde correttamente ad almeno il 70% delle domande.